Linea Agricoltura, un supporto
al nostro futuro, la Terra!

Anticipo Pac e Finanziamento
degli investimenti in ambito PSR.

Finanziamento Linea Agricoltura


Finanziamenti agricoltura, finanziamenti agricoli - Banca Popolare del Frusinate


Passione Agricoltura

L'Italia è da sempre un territorio a forte vocazione agricola.

Con produzioni importanti e caratteristiche, prodotti potenzialmente esportabili su in altri paesi
ma in molti casi fermi nei nostri territori.

Un comparto, quello agricolo, che ha bisogno di sviluppare e modernizzare tutta la filiera.

BPF ci crede. E ti sostiene.

Partendo dai finanziamenti europei per il sostegno all'agricoltura, la Banca Popolare del Frusinate ha elaborato
diversi tipi di supporto al comparto agricolo nazionale.

L’imprenditore agricolo può fare richiesta attraverso la Domanda Unica di un sostegno accoppiato o disaccoppiato, legato cioè alla produzione o meno. Più produci più vieni agevolato

Questo aiuto rappresenta un sostegno alle produzioni in difficoltà ma che hanno valore economico ambientale
o sociale. L'aiuto viene concesso per sostenere la fornitura di materia prima per l'industria di trasformazione,
per evitare che si abbandonino le produzioni o per compensare squilibri e storture del mercato.

I contributi vengono erogati per la Regione Lazio ogni anno da Agea; la somma corrispondente viene erogata esclusivamente tramite accreditamento su conto corrente bancario o postale.

Passione Agricoltura ti permette di ottenere un anticipo sui contributi europei fino all’80% del totale, sulla base della domanda unica presentata annualmente all'organismo pagatore.

A fronte della presentazione della domanda di finanziamento dell’impresa alla banca, viene attivata una procedura che consiste nella “canalizzazione” dei contributi Pac (o PSR) sull’Iban del c/c, che il beneficiario non potrà modificare per tutta la durata del prestito.

Un supporto vero a ciò che rappresenta il nostro futuro, la terra.


Valore Agricoltura

Studiato per supportare gli investimenti effettuati dalle imprese agricole a fronte di una domanda
che è stata vagliata positivamente e che dà diritto ai contributi previsti per il PSR.

Il nuovo Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Lazio, per il periodo 2014-2020,
prevede una spesa pubblica totale (Unione europea, Stato e Regione) di oltre 780 milioni di euro.

La Regione stessa intende stimolare con forti incentivi tutti quegli investimenti aziendali capaci di stimolare l’innovazione e la competitività del settore agricolo, forestale ed agroalimentare.

Il compito che spetta a noi di BPF è realizzare degli investimenti ammissibili agli aiuti intervenendo
verso l’impresa richiedente per:

  • Anticipare le risorse finanziarie necessarie all'investimento in attesa del contributo;
  • Finanziare la quota parte non coperta da contributo o dalle risorse proprie dell’azienda.

Modalità di finanziamento:

Anticipo Pac:

Fino a 200.000 euro l’anno, con copertura fino all’80% dell’investimento complessivo.

  • Durata massima 15 mesi;
  • Ammortamento in un’unica soluzione a scadenza o anticipatamente al ricevimento del contributo PAC concesso;
  • Tasso di interesse annuo fisso del 7,50%;
  • Garanzia pegno su titoli PAC rilasciati da AGEA.

Finanziamento investimenti nell’ambito del PSR:

  • Importo massimo pari al 60% dell’investimento ammesso a contributo con un massimo di euro 500.000;
  • Durata fino a 120 mesi per i finanziamenti chirografari, fino a 240 mesi per i finanziamenti ipotecari;
  • Ammortamento in rate mensili, trimestrali o semestrali;
  • Garanzia da valutare in fase di istruttoria.

Rivolgiti presso una delle nostre filiali per avere il supporto necessario.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali fare riferimento ai fogli informativi disponibili sul sito web e presso le filiali della Banca.

  • Qualità:

    • Intelligente
    • Efficiente
    • Sostenibile
    • Lungimirante