Cassa Integrazione COVID19
BpF


La Banca Popolare del Frusinate ha aderito alla convenzione nazionale stipulata tra l'ABI, il Ministero del Lavoro ed i Sindacati avente ad oggetto l'anticipazione dei trattamenti di integrazione salariale ordinaria e in deroga per l'emergenza Covid-19. In questo momento, particolarmente difficile per famiglie ed imprese, vogliamo rafforzare il nostro ruolo di Banca del territorio ed è per questo che abbiamo deciso che la misura di sostegno avrà costo zero.

L'accordo consente ai lavoratori sospesi dal lavoro a causa dell'emergenza sanitaria di ricevere dalla banca un'anticipazione dei trattamenti ordinari di integrazione al reddito e di cassa integrazione in deroga previsti nel Decreto Legge "Cura-Italia" rispetto al momento del pagamento dell'lnps.

Al fine di limitare gli spostamenti le pratiche verranno gestite dalle singole Filiali da remoto senza la presenza del cliente in Filiale. La richiesta verrà gestita acquisendo via mail la documentazione scaricabile di seguito.


Cassa integrazione ordinaria - Modulistica allegati A

  • A1 Richiesta di anticipazione alla Banca sottoscritta dal lavoratore e dall'Azienda datrice di lavoro;

  • A2 Lettera di impegno da parte del richiedente sottoscritta dal lavoratore e dall'Azienda datrice di lavoro anche per accettazione dei termini della convenzione;


Cassa integrazione in deroga - Modulistica allegati B

  • B1 Richiesta di anticipazione alla Banca sottoscritta dal lavoratore e dall'Azienda datrice di lavoro;

  • B2 Lettera di impegno da parte del richiedente sottoscritta dal lavoratore e dall'Azienda datrice di lavoro;
  • Scarica il Modulo PDF

  • B3Lettera di domiciliazione accrediti INPS su c/c bancario;

Per entrambe le tipologie di richiesta (ordinaria ed in deroga) la documentazione a corredo è indicata nell'allegato C.

Le suddette domande andranno inviate preferibilmente a mezzo PEC, all'indirizzo della filiale di competenza.

Per consultare l'elenco delle filiali fare clic QUI


BpF